News Trident

F3 TRIDENT - Le Castellet Pre-Season Test

F3 TRIDENT - Le Castellet Pre-Season Test

Il primo round dei pre-season test della terza serie ha avuto luogo sul circuito francese del Paul Ricard, dove i protagonisti del FIA Formula 3 Championship hanno ufficialmente aperto la nuova stagione. I tre portacolori del Team Trident hanno svolto il piano di lavoro previsto dallo staff tecnico ottenendo buoni riscontri e raccogliendo utili riferimenti.

Il sole della Provenza ha fatto da cornice all’esordio stagionale del FIA Formula 3 Championship, che ha ufficialmente aperto la nuova annata con una due giorni di prove sul tracciato di Le Castellet. Nelle giornate del 20 e 21 marzo, trenta vetture sono scese in pista sul leggendario circuito francese che ospiterà una corsa di campionato nel mese di giugno. Sulle tre monoposto del Team Trident sono scesi in pista Niko Kari, Pedro Piquet e Devlin DeFrancesco. Il piano di lavoro allestito dello staff tecnico della scuderia milanese è stato concentrato soprattutto sullo svolgimento di long-run e prove comparative, in modo da poter raccogliere il maggior numero di informazioni possibili sulle nuove Dallara F3 2019 che animeranno la nuova stagione. La monoposto, presentata in occasione dello scorso Gran Premio di Abu Dhabi, ha subito impressionato i piloti per la maggior carico aerodinamico rispetto al passato e la maggior velocità in curva. Le prestazioni delle vetture in pista sono state molto vicine, basti pensare che nella sessione mattutina della seconda giornata di prove, con condizioni ideali per simulare una qualifica, ben ventitré piloti si sono trovati racchiusi in meno di un secondo. Il livello di competitività della stagione si annuncia davvero stellare. Tornando ai tre portacolori del Team Trident, Niko Kari, Pedro Piquet e Devlin DeFrancesco hanno provato un numero impressionante di soluzioni tecniche, consentendo alla squadra di raccogliere importanti riferimenti. I piloti hanno impressionato per l’atteggiamento estremamente professionale con il quale sono scesi in pista, non hanno commesso errori e hanno così consentito allo staff tecnico di completare i piani di lavoro previsti. In questa fase della stagione i tempi sul giro non hanno una particolare valenza, ma il trio dei Team Trident ha certamente messo in mostra un buon potenziale che rende la squadra molto convincente in vista dell’apertura della nuova stagione. Il secondo round dei pre-season test si svolgerà a Barcellona dal 9 al 10 aprile, mentre il terzo sarà disputato a Budapest il 17 e 18 aprile. La nuova stagione scatterà in concomitanza del Gran Premio di Spagna dal 10 al 12 maggio.

Giacomo Ricci, Team Manager

“Sono rimasto realmente impressionato dal livello di competitività, davvero stellare, che ha raggiunto la categoria grazie all’introduzione della nuova monoposto e all’arrivo di nuove squadre. Ci attende una stagione davvero avvincente. Il livello qualitativo del campionato si è certamente elevato e servirà essere semplicemente perfetti per riuscire a primeggiare. I livelli di performance di molti protagonisti sono assai allineati e saranno i dettagli a fare la differenza. I nostri piloti nella due giorni di test a Le Castellet hanno portato a termine i piani di lavoro previsti dallo staff tecnico e mi hanno impressionato per la qualità del lavoro svolto. Non abbiamo cercato la performance, i nostri migliori riscontri sono arrivati nel pomeriggio della seconda giornata, quando la pista non era certamente nelle condizioni ideali. Ora analizzeremo i dati raccolti con l’obiettivo di conoscere sempre più a fondo la nuova monoposto e trovare il miglior set-up”.