News Trident

F2 & GP3 TRIDENT - MONZA PREVIEW

F2 & GP3 TRIDENT - MONZA PREVIEW

FIA F2 Championship, Monza, Race Preview.

Con Il decimo appuntamento stagionale, il FIA Formula 2 Championship approda sulla leggendaria pista di Monza. Gli alfieri del Team Trident sono pronti a dar battaglia davanti al pubblico di casa.

Finalmente arriva il turno di Monza, che per il Team Trident ha un significato particolare. Il tracciato lombardo ospita l’unica tappa italiana della stagione e sarà meta di tanti appassionati che giungeranno numerosi sulle tribune per supportare la squadra italiana. I portacolori del Team Trident Arjun Maini e Alessio Lorandi, esordienti nella categoria, stanno crescendo di gara in gara e puntano a un risultato di prestigio sul leggendario tracciato che si snoda all’interno del Parco di Monza, un vero e proprio luogo di culto dal fascino impareggiabile per gli appassionati del motorsport. Il tracciato di Monza rientra tra i più veloci della stagione ed è considerato una pista da brividi, particolarmente amata dai piloti. Con i suoi 5.793 metri di lunghezza, caratterizzati da velocissimi rettilinei raccordati da curvoni da cuore in gola e rallentati da tre secche varianti, il circuito di Monza offre diversi punti dove tentare il sorpasso, a garanzia di uno spettacolo incandescente. La pista lombarda sarà sede del decimo atto stagionale, l’ultimo in suolo europeo, del FIA Formula 2 Championship. Il team Trident, sulla scia della solida performance espressa nella Sprint Race nel precedente appuntamento di Spa, ha l’obiettivo di conquistare il primo podio stagionale con la ventenne promessa di Bangalore, che porta i colori del Team Haas F1, Arjun Maini. Il driver indiano è una costante nelle prime file dello schieramento di partenza ed ha tutte le potenzialità per festeggiare il primo podio proprio nel circuito monzese. Alessio Lorandi, alla terza corsa nella categoria, è protagonista di un trend in crescita e sta apprendendo velocemente, grazie al lavoro svolto con lo staff tecnico del Team Trident e buon gioco di squadra compiuto con Arjun Maini, tutti i segreti della categoria. Il promettente teenager bresciano sul tracciato di casa avrà un’arma in più dal supporto fornito dai numerosi fans che verranno a Monza per supportarlo.

Giacomo Ricci, Team Manager:

“Arriviamo sulla pista di casa con tutte le carte in regola per svolgere un ruolo da protagonisti. Il nostro rookie Arjun Maini è alla caccia del primo podio stagionale e sarebbe fantastico se arrivasse sulla pista di casa. Il driver indiano ha mostrato ottime doti in qualifica e in gara durante questa stagione e ha tutte le carte in regola per ambire alle prime posizioni. Per Alessio Lorandi quella di Monza sarò la terza gara in Formula 2. Il diciannovenne pilota bresciano ha imparato molto nelle prime due corse della stagione, ma la pista lombarda propone situazioni particolarmente delicate come le numerose scie e le brusche frenate. Tutte situazioni difficili da gestire per un rookie nella categoria”.

GP3 Series, Monza, Race Preview.

Al ritorno dalla vincente trasferta di Spa, dove il Team Trident ha monopolizzato la Feature Race cogliendo con i propri alfieri il successo, la piazza d’onore e il quarto posto, l’obiettivo dichiarato è di ripetersi sulla pista di casa.

Il prossimo fine settimana il leggendario tracciato di Monza sarà sede del settimo atto stagionale del campionato GP3 Series, che non conosce tregua e sarà nuovamente in pista a soli sette giorni dalla tappa disputata sulla storica pista di Spa, dove i colori del Team Trident l’hanno fatta da padrone monopolizzando la corsa principale con tre vetture nei primi quattro posti. Sulla pista ubicata sulle Ardenne il diciottenne pilota tedesco David Beckmann ha colto il primo successo nella categoria in occasione della seconda uscita in assoluto su una monoposto della scuderia italiana. A seguito del passaggio al Team Trident, il teenager di Iserlohn ha subito mostrato le sue qualità e colto un risultato formidabile su una delle piste più impegnative della stagione. Il driver tedesco scenderà a Monza motivatissimo, con l’obiettivo di ripetere l’impresa. Punteranno ad un successo di estremo prestigio anche Pedro Piquet e Giuliano Alesi, che occupano rispettivamente la quinta e sesta posizione nella classifica di campionato e sono una presenza costante nelle zone più nobili del podio. I due talentuosi figli d’arte hanno già colto il successo in questa stagione e punteranno a ripetersi per migliorare la loro posizione nella graduatoria di campionato. Sul tracciato vallone di Spa il ventiquattrenne pilota newyorkese Ryan Tveter ha conquistato con la piazza d’onore nella Feature Race il suo miglior risultato da quando è approdato nella GP3 Series: le quotazioni del driver statunitense sono in ascesa ed il pilota a stelle e strisce ha la prima vittoria nella GP3 Series nel suo mirino. I portacolori del Team Trident hanno preparato accuratamente la trasferta sulla pista incastonata nello splendido Parco di Monza con lo staff tecnico. Ci sono tutti i presupposti per vedere ancora una volta le vetture della scuderia italiana al vertice della categoria.

Giacomo Ricci, Team Manager:

“Anche a Monza il Team Trident potrà contare su un line-up estremamente competitivo, che gli consente di puntare al successo con tutti e quattro i nostri piloti. Giungiamo sulla pista italiana con le motivazioni alle stelle e sulla scia di una convincente prova sulla pista di Spa- Francorchamps, certamente tra le più impegnative della stagione. Per ripeterci dovremo avere la massima concentrazione e determinazione. Vogliamo raggiungere traguardi ancora più ambiziosi e insidiare il Team Art al vertice della graduatoria squadre”.

I motori delle monoposto del FIA Formula 2 Championship si accenderanno venerdì alle ore 12:55, quando è previsto il primo turno di prove libere.  Nella stessa giornata sono previste le qualifiche, alle ore 16:55. Sabato sarà la volta della Feature Race alle ore 16:45, mentre la Sprint Race è in programma domenica alle ore 10:55.
Il team GP3 Series accenderà i motori nella mattinata di venerdì, con la sessione di prove libere in programma alle ore 9:30. Le qualifiche saranno disputate nella stessa giornata alle ore 17:50. Sabato sarà poi la volta della Feature Race alle ore 10:30, mentre la Sprint Race è in programma domenica sempre alle ore 9:40. Come di consueto, tutta l’attività in pista sarà seguita in diretta da Sky Sport F1.