News Trident

F2 TRIDENT - Monza Sprint Race

F2 TRIDENT - Monza Sprint Race

FIA F2 Championship, Monza, Sprint Race Report

Al termine di una solida prestazione sul tracciato lombardo di Monza, il Team Trident ha sfiorato la zona punti con Arjun Maini, nono al traguardo. Convincente il rookie Alessio Lorandi che ha ottenuto il miglior risultato nella categoria.

Il Team Trident si congeda dal tracciato lombardo, sede del decimo appuntamento stagionale della categoria, con una solida performance che consente alla scuderia italiana di approcciare le ultime due tappe stagionali sulla scia di un convincente risultato. Il ventenne driver di Bangalore Arjun Maini, scattato dalla diciannovesima posizione in griglia, è stato protagonista di una grintosa rimonta che gli ha consentito di recuperare posizione su posizione e concludere ai margini della zona punti la Sprint Race. La promessa indiana che porta i colori del Team Haas F1 ha chiuso in nona posizione la manche conclusiva in programma a Monza. Maini ha potuto beneficiare di un buon assetto che gli ha consentito di fare la differenza nelle fasi finali di gara. Nel contesto di un fine settimana positivo per il Team Trident, è arrivata la convincente dodicesima posizione di Alessio Lorandi. Il teenager bresciano, dopo aver perso alcune posizioni al via della gara, ha ben recuperato, ma un taglio alla prima variante gli ha precluso ogni possibilità di entrare nella top-ten. Il promettente rookie italiano, alla terza presenza nella categoria, ha concluso entrambe le gare e acquisito una notevole esperienza che si rivelerà utilissima nelle prossime uscite. Nel mirino del Team Trident è già ben a fuoco il prossimo obiettivo, che è quello di preparare con la massima concentrazione l’appuntamento previsto a fine settembre sulla pista russa di Sochi.

Giacomo Ricci, Team Manager:

“Sono soddisfatto per il bilancio della Sprint Race odierna. Arjun Maini ha sfiorato la zona punti al termine di un’ottima rimonta. Purtroppo, il pilota indiano è scattato dall’ultima fila sullo schieramento di partenza a causa dei problemi al propulsore emersi nella Feature Race che hanno condizionato la tappa di Monza. E’ stata solida anche la prestazione di Alessio Lorandi, che ha espresso un buon ritmo gara e colto il suo miglior risultato nella seconda serie”.