News Trident

F2 TRIDENT - SILVERSTONE SPRINT RACE

F2 TRIDENT - SILVERSTONE SPRINT RACE

FIA F2 Championship, Silverstone, Sprint Race Report  

Nella seconda manche disputata sullo storico tracciato inglese, i portacolori del Team Trident hanno mancato la top-ten. Giuliano Alesi è stato urtato da un rivale nel corso del secondo giro, mentre Dorian Boccolacci ha chiuso in quattordicesima posizione.

Nella Sprint Race di scena sul circuito di Silverstone, che ha chiuso il settimo appuntamento stagionale del FIA Formula 2 Championship, i portacolori del Team Trident non sono riusciti a mettersi in mostra e conquistare la zona punti. Giuliano Alesi, scattato dalla nona fila dello schieramento di partenza, è stato tamponato da Arjun Maini nel corso del secondo giro. Il pilota francese aveva chiuso la prima tornata in tredicesima posizione. Nell’impatto, la monoposto del ventenne di Avigone è finita in testacoda, riportando danni tali che hanno determinato l’immediato ritiro del driver francese. La prima uscita nel FIA Formula 2 Championship di Dorian Boccolacci si è chiusa con la quattordicesima posizione finale. Il ventenne pilota di Cannes è scattato bene allo spegnimento dei semafori, ma il suo ritmo gara non gli ha consentito di ambire a una posizione nella top-ten nella sua prima corsa con i colori del Team Trident nel FIA Formula 2 Championship. Ora i piloti e lo staff tecnico del Team Trident si concentreranno sul prossimo appuntamento della stagione in programma sui saliscendi dell’Hungaroring, nei pressi della Capitale Budapest, il primo fine settimana di Agosto.

Giacomo Ricci, Team Manager

  “Non è stata una giornata fortunata per i nostri piloti. Purtroppo Giuliano Alesi è stato tamponato da Arjun Maini a inizio gara ed è stato costretto al ritiro. Dorian Boccolacci ha fatto una buona partenza, ma gli è un po’ mancato il passo gara e non è andato oltre la quattordicesima posizione al traguardo”.