News Trident

F3 TRIDENT - GARA 1 REPORT

F3 TRIDENT - GARA 1 REPORT

FIA F3 Championship, Le Castellet, Race One Report  

I portacolori del Team Trident sono stati autori di una prestazione convincente sull’iconico tracciato provenzale. Pedro Piquet ha colto una rimarchevole terza piazza, mentre Niko Kari e Devlin Defrancesco hanno chiuso nelle retrovie a causa di tamponamenti subiti da rivali, mentre si trovavano ampiamente in zona punti.    

La manche d’apertura del secondo atto stagionale del FIA Formula 3 Championship, di scena sul circuito provenzale di Le Castellet, ha visto i portacolori del Team Trident esprimersi su livelli molto convincenti. Il ventenne driver brasiliano Pedro Piquet, dopo aver ottimamente conquistato la seconda fila sullo schieramento di partenza nel finale della sessione di qualifica, ha colto un rimarchevole terzo posto al termine di una corsa d’alto livello che lo ha visto recitare costantemente un ruolo da protagonista. Nelle ultime battute di gara, anche la piazza d’onore era nel mirino del portacolori brasiliano del Team Trident, particolarmente veloce nella seconda fase di Race One. Assai convincente è stata anche la corsa di Niko Kari, che aveva conquistato il podio nel precedente appuntamento di Montmelò. Il diciannovenne driver finlandese era ampiamente nella top-ten quando è stato urtato da un rivale. Si è espresso su ottimi livelli anche il canadese Devlin Defrancesco, al quale va riconosciuta una particolare nota di merito. Il pilota dell’Ontario aveva grintosamente rimontato fino alla zona punti, ma proprio nelle ultime battute di gara un avversario l’ha tamponato, causando la foratura di uno pneumatico. Ora i piloti analizzeranno con lo staff tecnico le indicazioni fornite nella prima manche nel consueto lavoro di preparazione di Race Two, che scatterà domani alle ore 9:55 e vedrà Pedro Piquet scattare dalla quinta posizione in griglia. Per la gara di Niko Kari e Devlin Defrancesco sarà invece impostata una strategia di recupero. 

Giacomo Ricci, Team Manager

 “C’è grande soddisfazione per le ottime qualifiche e il primo podio nella main race di Pedro Piquet, che ha interpretato al meglio le insidie della difficile pista francese. Una grande nota di merito va anche a Niko Kari e a un brillante Devlin DeFrancersco. Entrambi sono stati grandi protagonisti, ma non hanno concluso Race One in zona punti a causa di tamponamenti da parte degli avversari. Un vero peccato, in primis per i nostri piloti, ma anche per la squadra nel suo complesso perché una posizione dei nostri due piloti in pole position, o nelle primissime file, nella manche di domani ci avrebbe consentito di raccogliere un numero maggiore di punti!”

Pedro Piquet, Team Trident, terzo classificato a Le Castellet 

 “Sono soddisfatto di aver conquistato il podio, al termine di una corsa molto intensa. Sono scattato bene al via, raggiungendo subito il secondo posto. Successivamente, ho perso alcune posizioni, ma la mia macchina è tornata molto competitiva nella seconda fase di gara. Abbiamo gestito bene sotto controllo il degrado degli pneumatici. Ora, dobbiamo lavorare con la squadra per migliorarci ancora”.

 

 ©Dutch Photo Agency