News Trident

F3 TRIDENT - SPA FRANCORCHAMPS  Race One Report

F3 TRIDENT - SPA FRANCORCHAMPS Race One Report

FIA F3 Championship, Spa-Francorchamps, Race One Report  

  

Il ventunenne brasiliano Pedro Piquet ha colto il primo successo stagionale sul leggendario tracciato vallone dopo aver esercitato uno schiacciante predominio. Devlin Defrancesco è stato coinvolto in un contatto nel corso del primo giro, mentre Niko Kari ha chiuso in diciannovesima posizione dopo essere scattato dalle retrovie.

Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare. E proprio in occasione dell’appuntamento più difficile della stagione, disputato sulla leggendaria e completa pista di Spa-Francorchamps, i colori del Team Trident sono tornati a dominare la terza serie grazie ad un successo incontrastato del ventunenne figlio d’arte brasiliano Pedro Piquet. Il pilota sudamericano, scattato dalla seconda piazza sullo schieramento di partenza, ha subito conquistato la leadership della corsa, alla quale ha impresso un ritmo inavvicinabile per i diretti rivali. Pedro Piquet, dopo aver siglato anche il giro più veloce in gara senza aver nemmeno beneficiato dell’aiuto delle scie, nel corso della manche ha accumulato un vantaggio di oltre quattro secondi sugli avversari, assolutamente inusuale per una categoria così combattuta. Piquet ha dato continuità all’eccellente tradizione della scuderia italiana sulla pista vallone, dove aveva colto il successo anche dodici mesi fa. Grazie al perentorio successo, il figlio del tre volte iridato Nelson, che non aveva mai vinto a Spa, ha riconquistato il sesto posto nella classifica di campionato. Devlin Defrancesco, autore di un ottimo settimo tempo in qualifica, aveva un ottimo potenziale, ma è stato costretto a una corsa nelle retrovie a causa di un contatto avvenuto nel corso del primo giro. Senza particolari acuti è invece stata la performance di Niko Kari, che non ha trovato il giusto ritmo sulla pista belga ed ha concluso distante dalla zona punti. La manche conclusiva del sesto atto stagionale del FIA Formula 3 Championship scatterà domani alle ore 9:45.

Giacomo Ricci, Team Manager

“Abbiamo conquistato un prestigioso e incontrastato successo sulla pista più rappresentativa della stagione. Pedro Piquet è stato perfetto al volante, mentre lo staff tecnico ha allestito una monoposto perfetta che è stata alla base di un predominio totale. E’ un momento fantastico sia per la squadra che per il nostro pilota! Peccato per Devlin Defrancesco, coinvolto da un contatto al via, dal momento che il pilota dell’Ontario era molto competitivo. Dobbiamo invece lavorare con Niko Kari, scattato troppo arretrato in griglia, per consentirgli di migliorarsi nella manche di domani. Ora abbiamo l’obiettivo di conquistare punti con tutte le macchine”.

Pedro Piquet, Team Trident, vincitore nella Race One a Spa-Francorchamps

“Sin dal turno di prove libere ho presto compreso che su questa pista avevamo una monoposto molto veloce e avevamo le carte in regola per puntare al successo. Dopo aver conquistato la prima fila sullo schieramento di partenza, sono stato molto attento a evitare ogni rischio nelle prime fasi di gara. Una volta artigliata la leadership della corsa, ho subito guadagnato un netto vantaggio che ho potuto ben gestire nel finale della manche. Sono davvero al settimo cielo dopo una tale prestazione!”.