News Trident

F3 TRIDENT - SPA FRANCORCHAMPS  Race Two Report

F3 TRIDENT - SPA FRANCORCHAMPS Race Two Report

FIA F3 Championship, Spa-Francorchamps, Race Two Report   

Al successo ottenuto nella prima manche, il brasiliano Pedro Piquet ha sommato il sesto posto in quella conclusiva. Niko Kari è stato costretto al ritiro, mentre Devlin Defrancesco è stato coinvolto in una collisione.

Nella seconda frazione prevista sull’iconico tracciato vallone di Spa-Francorchamps, il Team Trident ha collezionato una positiva sesta posizione con il ventunenne pilota brasiliano Pedro Piquet. Il vincitore di Race One, scattato dall’ottava piazzola sullo schieramento di partenza, nel corso di una manche molto solida è riuscito a guadagnare due posizioni e a conquistare altri punti che gli consentono di rafforzare la sesta piazza nella classifica di campionato. Devlin Defrancesco è stato autore di un buono scatto in partenza, ma un contatto a Le Combes nelle prime battute di gara l’ha costretto alla resa con un pneumatico e una sospensione danneggiate. Il driver dell’Ontario ha mostrato un potenziale molto convincente nel corso del fine settimana, ma non è riuscito a concretizzarlo in un risultato utile alla squadra per risalire nella graduatoria riservata ai team. Non ha avuto fortuna Niko Kari, che ha dovuto parcheggiare la sia monoposto nelle vie di fuga dopo un solo giro di gara. Ora lo staff tecnico ed i piloti hanno l’obiettivo di concentrarsi sul prossimo appuntamento stagionale, previsto a Monza il prossimo fine settimana.

Giacomo Ricci, Team Manager

“Oggi abbiamo corso in un clima surreale a seguito del tragico incidente occorso ieri nel quale ha perso la vita il giovane pilota francese Anthoine Hubert. Il Team Trident è vicino alla famiglia dello sfortunato ragazzo lionese in questo terribile momento. Non c’è chiaramente voglia di festeggiare al termine di un fine settimana che ha regalato al Team Trident un’impressionante vittoria nella corsa principale grazie a Pedro Piquet. Ora puntiamo a lasciarsi alle spalle questo fine settimana difficile sotto il punto di vista umano e prepararci al meglio alla corsa di casa a Monza, in programma il prossimo fine settimana”.