News Trident

F2 & F3 Spielberg round 2 Preview

F2 & F3 Spielberg round 2 Preview

A soli sette giorni di distanza dal debutto stagionale, il FIA Formula 2 Championship è nuovamente di scena sul tracciato del Red Bull Ring. Roy Nissany e Marino Sato hanno l’obiettivo di confermare le buone indicazioni fornite nella corsa d’esordio.

Nemmeno il tempo di spegnere i motori, e già si ricomincia. Il prossimo atto del FIA Formula 2 Championship è in programma il prossimo fine settimana sul tracciato austriaco di Spielberg, già teatro dell’esordio stagionale. Non era mai accaduto nella storia della categoria che due corse fossero disputate sulla stessa pista a distanza di solo sette giorni. Sarà dunque una sfida inedita per lo staff tecnico del Team Trident e dei suoi alfieri, che avranno l’occasione di mostrare quanto l’analisi e il lavoro sui dati emersi in occasione della prima corsa dell’anno possano essere utili per migliorarsi in quella successiva. Il venticinquenne driver israeliano Roy Nissany ha compiuto un esordio encomiabile nella stagione 2020, dopo un anno di assenza dalle corse. Il pilota di Tel Aviv ha ora l’obiettivo di portare nuovi punti alla squadra e confermare il valore espresso sette giorni fa. Per quel che invece concerne il ventunenne driver nipponico Marino Sato, la possibilità di scendere nuovamente in pista sul tracciato del Red Bull Ring è particolarmente preziosa, considerando il fatto che il pilota del Sol Levante in occasione del debutto stagionale ha disputato integralmente soltanto la Sprint Race. Per il ragazzo di Yokohama ci sarà la possibilità lavorare sui riscontri emersi lo scorso fine settimana e prodursi in un fine settimana in crescendo. I piloti e lo staff tecnico hanno preparato con la massima concentrazione il secondo appuntamento della serie sul tracciato di Stiria. Ora la parola passa nuovamente alla pista! 

Giacomo Ricci, Team Manager:

Siamo soddisfatti dei positivi riscontri ottenuti in occasione dell’esordio stagionale della categoria. I nostri piloti si sono espressi su livelli incoraggianti. Nissany ha subito colto il primo punto in campionato e si è espresso su livelli di performance promettenti in vista del proseguimento del campionato. Per Marino Sato, che all’esordio ha disputato solo la Sprint Race, l’occasione di ritornare in pista a Spielberg è certamente preziosa. Lo staff del Team Trident darà il massimo supporto per consentirgli di disputare un fine settimana in crescendo”. 

 

La seconda tappa stagionale del FIA Formula 3 Championship è in programma sulla pista austriaco che lo scorso fine settimana ha mandato in scena l’esordio del campionato 2020. Gli alfieri del Team Trident, che si sono distinti al debutto, hanno l’obiettivo di chiudere il doppio appuntamento in Stiria con la conquista del primo podio stagionale. 

In occasione del debutto stagionale del FIA Formula 3 Championship, avvenuto lo scorso fine settimana al Red Bull Ring, i portacolori del Team Trident sono stati protagonisti di una prova convincente e hanno conquistato preziosi punti per la loro classifica e per quella riservata ai team. David Beckmann Lirim Zendeli si sono inseriti nella lotta al vertice di entrambe le manches disputate, hanno occupato anche la prima posizione, ma non sono riusciti a conquistare il podio. Anche Olli Caldwell è stato protagonista di un esordio promettente, anche il driver dell’Hampshire si è espresso su ritmi convincenti. È dunque obiettivo dei portacolori del Team Trident riuscire a conquistare il primo podio stagionale nella seconda uscita sul tracciato di Spielberg. La corsa del fine settimana, a corollario del Gran Premio di Stiria, chiuderà la doppia sfida di campionato prevista sui saliscendi dello scenico autodromo di proprietà della Red Bull. I piloti e lo staff tecnico hanno analizzato con la consueta meticolosità i riscontri emersi in occasione dell’esordio stagionale e hanno preparato la corsa in programma il prossimo fine settimana con la massima concentrazione. I motori possono nuovamente accendersi per una nuova sfida! 

 Giacomo Ricci, Team Manager: 

“L’esordio dei nostri piloti nel FIA Formula 3 Championship è stato incoraggiante: siamo stati protagonisti, come da tradizione nella categoria. È mancato soltanto il podio a causa di alcuni dettagli sui quali abbiamo lavorato nei giorni che separano le due uscite in terra austriaca. In un campionato combattuto come il FIA Formula 3 Championship, servirà un fine settimana perfetto per raggiungere i nostri obiettivi. Siamo estremamente determinati e motivati a disputare un fine settimana di alto livello, che ci consentirà di tornare dall’Austria con altri preziosi punti in graduatoria”.

I motori delle monoposto del FIA Formula 2 Championship si accenderanno venerdì alle ore 12:55, quando è previsto il primo turno di prove libere.  Nella stessa giornata sono in programma le qualifiche, alle ore 17:00. Sabato sarà la volta della Feature Race alle ore 16:45, mentre la Sprint Race è in agenda domenica alle ore 11:10.
Le monoposto del FIA Formula 3 Championship saranno protagoniste venerdì, con la sessione di prove libere in programma alle ore 9:35 e le qualifiche alle ore 14:05. Sabato scatterà Race One, prevista alle ore 10:25. Infine, Race Two sarà disputata domenica mattina alle ore 09:45. Gli orari sono i medesimi di sette giorni fa. Come di consueto, tutta l’attività in pista sarà seguita in diretta da Sky Sport F1. FIA F2 Championship, Spielberg Stiria Grand Prix, Race Preview