News Trident

FIA F3 Championship, Monza, Race One Report

FIA F3 Championship, Monza, Race One Report

Nella Race One disputata sul circuito lombardo il Team Trident ha sfiorato il podio con Beckmann, quarto sotto la bandiera a scacchi, e colto la settima posizione con Zendeli. Caldwell è stato costretto alla resa da un contatto.

Nella manche d’apertura dell’ottavo atto stagionale del FIA Formula 3 Championship, in programma sul velocissimo tracciato di Monza, gli alfieri del Trident David Beckmann e Lirim Zendeli sono stati protagonisti di una corsa ricca di duelli che hanno chiuso rispettivamente al quarto ed al settimo posto. Come da tradizione, Monza ha offerto una corsa ad alta tensione, ricca di sorpassi e colpi di scena. Il gioco delle scie e specifici episodi di gara sono stati decisivi del determinare il risultato finale. David Beckmann, scattato dalla decima piazzola sullo schieramento di partenza, è stato autore di una buona partenza e un solido recupero che gli hanno consentito di sfiorare il podio. Il pilota di Iserlohn ha espresso un ritmo molto competitivo, che gli avrebbe consentito di combattere per la vittoria se un rivale non lo avesse ostacolato e costretto ad un fuoripista. Buona anche la performance di Lirim Zendeli, vincitore nel precedente appuntamento disputato a Spa-Francorchamps. Il driver di Bochum, scattato dalla sesta fila, è risalito fino alla settima piazza, che gli consente di prendere il via dalla quarta posizione nella Sprint Race in programma domani. Non è, invece, positivo il bilancio di Olli Caldwell. Il pilota dell’Hampshire è stato coinvolto in un contatto nelle prime fasi di gara che l’ ha costretto alla resa. Il driver britannico era scattato dalla ventesima fila sulla griglia di partenza. Nella classifica di campionato, Beckmann occupa la quarta posizione separato di solo mezzo punto da Theo Pourchaire. Nella graduatoria riservata alle squadre, il Team Trident mantiene la piazza d’onore. I dati raccolti nella Race One saranno alla base del lavoro di preparazione, da parte dei piloti e dello staff tecnico, in vista di Race Two in programma domani mattina alle ore 9:45. L’obiettivo è lasciare la pista di casa con un buon risultato.

Giacomo Ricci, Team Manager

“Siamo abbastanza soddisfatti al termine di questa prima manche, nella quale abbiamo conquistato preziosi punti che ci consentono di mantenere la seconda posizione nella graduatoria riservata alle squadre. Oggi, con Beckmann, avevamo il potenziale per vincere, ma il nostro pilota è stato spinto fuori da un rivale e ha perso tempo. Positiva anche la corsa di Zendeli, autore di una manche convincente. Purtroppo Caldwell è stato coinvolto in una collisione. Domani Beckmann e Zendeli avranno una posizione migliore sullo schieramento di partenza rispetto ad oggi. Siamo fiduciosi, l’obiettivo è di congedarci dalla pista di casa con una buona prestazione!”