News Trident

FIA F3 Championship, Monza, Race Two Report

FIA F3 Championship, Monza, Race Two Report

Nella seconda frazione disputata sulla pista lombarda il Team Trident ha conquistato la quinta posizione con Lirim Zendeli. David Beckmann è stato costretto al ritiro a causa della rottura di una sospensione, mentre Olli Caldwell ha ben recuperato fino al nono posto.

La Sprint Race disputata dal FIA Formula 3 Championship sul tracciato di Monza ha chiuso l’ottavo round stagionale della terza categoria. Il Team Trident si congeda dalla pista lombarda al termine di una corsa conclusa in zona punti soltanto da Lirim Zendeli, che ha tagliato il traguardo in quinta posizione. Il ventenne driver di Bochum, che nelle prime fasi di gara aveva conquistato la leadership della manche, ha perso tempo in alcuni duelli e compiuto un lungo alla prima variante che lo aveva fatto precipitare al settimo posto. Nel finale della Sprint Race, il pilota tedesco è stato autore di un buon recupero concluso in quinta posizione, nonostante Liam Lawson l’abbia spinto fuori pista. Non è stata una giornata fortunata per David Beckmann, costretto al ritiro a causa di una sospensione rotta in un contatto con Oscar Piastri mentre il pilota tedesco era in lotta per una posizione sul podio. La monoposto del driver di Iserlohn ha improvvisamente rallentato, costringendo Beckmann a rientrare nella corsia box. Rimarchevole corsa di rimonta per il diciottenne britannico Olli Caldwell, ben risalito dalla ventinovesima posizione sullo schieramento di partenza fino ad un’ottima nona posizione. Ora lo staff tecnico e i piloti si concentreranno sul lavoro di preparazione all’appuntamento previsto tra sette giorni sul circuito del Mugello, che per la prima volta ospita la categoria.

Giacomo Ricci, Team Manager:

“I risultati odierni non sono in linea con il potenziale espresso. Nel prossimo appuntamento del Mugello abbiamo l’obiettivo di rinforzare la seconda posizione nella graduatoria riservata alle squadre. Nella Sprint Race, Zendeli ha colto la quinta posizione dopo aver guidato la corsa nelle fasi iniziali. Liam Lawson ha spinto il nostro pilota fuori pista, pregiudicandone la gara. David Beckmann ha rotto una sospensione in un contatto con Oscar Piastri. Olli Caldwell è stato autore di un'ottima rimonta conclusa al nono posto”.