News Trident

FIA F3 Championship, Silverstone, Race One Report  

FIA F3 Championship, Silverstone, Race One Report  

Nella prima manche disputata sul tracciato del Northamptonshire, tra i portacolori del Team Trident soltanto David Beckmann, nono al traguardo, ha conquistato la zona punti. Il pilota tedesco scatterà dalla prima fila nella Race Two che si disputerà domani. 
 
Nella corsa d’apertura del quarto atto stagionale del FIA Formula 3 Championship gli alfieri del Trident hanno espresso un livello di performance inferiore ai loro standard. Il risultato in gara delle monoposto della scuderia tricolore è stato condizionato da una sessione di qualifica non particolarmente incisiva. Il driver tedesco David Beckmann, dodicesimo sullo schieramento di partenza, è stato protagonista di una buona partenza che gli ha consentito di entrare sin dalle prime fasi di gara nella top-ten. Il ventenne di Iserlohn ha poi condotto una corsa ordinata conclusa al nono posto, che gli consentirà nella Race Two di scattare dalla prima fila dello schieramento di partenza accanto al driver russo Smolyar. Beckmann avrà concrete chance di ripetere l’ottima Race Two disputata nel precedente appuntamento di Budapest, dove il driver tedesco ha colto il primo successo stagionale. Lirim Zendeli, autore del nono tempo in qualifica, ha perso alcune posizioni nelle prime fasi di gara dopo aver ingaggiato alcuni rudi corpo a corpo. Il ventenne driver di Bochum ha colto la tredicesima piazza sotto la bandiera a scacchi. Sulla pista di casa Olli Caldwell è stato autore di una convincente rimonta che gli ha consentito di risalire dal diciottesimo posto fino ai margini della zona punti. Nelle fasi conclusive di Race One il ragazzo dell’Hampshire è stato purtroppo tamponato da un rivale. La monoposto dell’inglese è finita in testacoda in piena traiettorie ed è stata colpita da quella di Dunner, riportando ingenti danni che costringeranno gli uomini del Team Trident ad un impegnativo lavoro di riparazione. Ora la squadra è impegnata nelle attività di preparazione alla seconda manche che scatterà domani mattina alle ore 10:25. 
 
Giacomo Ricci, Team Manager: 
 
“Nella manche odierna il nostro risultato complessivo non è ottimale. Ci è mancata la consueta incisività. Salviamo da questa giornata la nona posizione di Beckmann, che consentirà al pilota tedesco di scattare dalla prima fila nella Race Two e puntare al secondo successo stagionale. Caldwell, autore di una grintosa rimonta, è stato colpito da un rivale, mentre la corsa di Zendeli ha perso concretezza anche a causa di diversi contatti nei vari duelli che il pilota tedesco ha affrontato ”.