News Trident

FIA F3 Championship, Spielberg, Race Two Report

FIA F3 Championship, Spielberg, Race Two Report

Il Team Trident ha chiuso la prima uscita stagionale della terza categoria con una prova convincente. Beckmann e Zendeli hanno concluso ai piedi del podio grazie al quarto e quinto posto finale. Buona performance anche per Caldwell, penalizzato a causa di un’infrazione nella corsia box.

Nella Race Two prevista sul tracciato austriaco di Spielberg, ubicato nella verdeggiante regione della Stiria, il Team Trident si è espresso su buoni livelli, ottenendo la quarta posizione con David Beckmann e la quinta con Lirim Zendeli. I due piloti tedeschi hanno concluso ai piedi del podio, conquistando punti preziosi per la loro classifica e per la graduatoria riservata ai team. Anche se è mancato un pizzico per puntare al successo, la squadra può certamente trarre un bilancio positivo dal primo appuntamento stagionale della categoria. Beckmann è stato protagonista di un ottimo avvio di gara, che gli aveva consentito di agguantare la prima posizione. Nel corso della manche, il pilota tedesco ha accusato un calo nel ritmo gara che l’ ha costretto a cedere tre posizioni. Beckmann, come in gara uno, al traguardo ha confermato la posizione che aveva sullo schieramento di partenza. Alle spalle del pilota di Iserlohn ha concluso la vettura gemella di Lirim Zendeli che era scattato dalla sesta casella sulla griglia di partenza. Il ventenne di Bochum ha espresso un ritmo gara convincente, ma non sufficientemente rapido da consentirgli di sopravanzare il connazionale e puntare al podio. Olli Caldwell, scattato dalla ventesima posizione in griglia, ha compiuto una grintosa gara di rimonta che lo aveva portato alle porte della top-ten. Una penalizzazione dovuta ad un’infrazione agli speed-limit in pit-lane lo ha retrocesso in ventesima posizione. Tra soli sette giorni la categoria sarà nuovamente protagonista sul tracciato di Stiria. Lo staff tecnico insieme ai piloti analizzerà i dati raccolti per cogliere risultati in crescendo il prossimo fine settimana.

 Giacomo Ricci, Team Manager
“Siamo abbastanza soddisfatti per l’esito della corsa odierna. Beckmann ha mostrato un buon grado di competitività, anche se non sufficiente a difendere la prima posizione che aveva conquistato a inizio gara. Zendeli ha disputato una buona gara, la sua performance è stata molto solida. Il team ha colto punti importanti per la classifica dedicata alle squadre e può trarre un bilancio positivo dalla prima prova di campionato. La rimonta di Caldwell è stata rimarchevole, purtroppo un’infrazione agli speed-limit nella pit-lane gli è costata cinque secondi di penalità”.