News Trident

GP3 TRIDENT - BARCELONA FEATURE RACE

GP3 TRIDENT - BARCELONA FEATURE RACE

GP3 Series, Barcellona, Feature Race Report

Grazie alla settima posizione colta da Giuliano Alesi, il Team Trident si è assicurato la partenza dalla prima fila nella Sprint Race che si disputerà domani davanti al pubblico del Gran Premio di Spagna. Promettente gara d’esordio per Pedro Piquet.

Come da attese, i portacolori del Team Trident sono stati protagonisti nella Feature Race disputata dalla GP3 Series sul tracciato di Montmelò, sede del primo atto stagionale della categoria. Sul circuito ubicato sulle colline a nord del Capoluogo Barcellona, il diciannovenne pilota francese Giuliano Alesi ha disputato una prova intelligente e matura, che gli ha consentito di recuperare tre posizioni rispetto alle qualifiche e di cogliere un importante settimo posto, che gli consentirà di scattare dalla prima fila nella Sprint Race. Rimarchevole anche la rimonta del diciannovenne di Brasilia Pedro Piquet che, al debutto nella categoria, è ben risalito fino alla nona posizione dalla tredicesima in griglia. Il figlio del tre volte campione del mondo di Formula 1 ha conquistato la zona punti già nella corsa dell’esordio nella GP3 Series. Non è riuscito a concretizzare il suo buon potenziale Alessio Lorandi, entrato in collisione con un rivale mentre lottava per l’ottava posizione. Dopo essere transitato nella sabbia delle vie di fuga, il diciannovenne pilota lombardo ha colto l’undicesima posizione finale. Non è riuscito ad andare oltre il diciassettesimo posto il newyorkese Ryan Tveter, rallentato da un contatto nelle prime fasi di gara nel quale ha dcompromesso l’assetto della sua monoposto. La Sprint Race scatterà domani mattina alle ore 10:25.

Giacomo Ricci, Team Manager:

“Nella Feature Race odierna, i nostri portacolori Giuliano Alesi e Pedro Piquet si sono distinti per la loro condotta di gara molto solida e concreta. Il pilota di Avignone ha anche sfiorato il giro più veloce, assicurandosi la seconda posizione nella griglia di partenza della Sprint Race di domani. Pedro Piquet ha subito artigliato la top-ten al debutto nella categoria, al termine di un convincente recupero. Due collisioni hanno purtroppo rallentato la marcia di Ryan Tveter e Alessio Lorandi, che avevano tutte le carte in regola per ben figurare. Nelle qualifiche disputate ieri, i nostri piloti non sono riusciti a ottimizzare il rendimento delle loro monoposto con il secondo set di gomme fresche. Di conseguenza, oggi sono stati chiamati ad una corsa in rimonta, nella quale hanno complessivamente espresso un rimarchevole livello di competitività. Ora i nostri alfieri si riuniranno con lo staff tecnico per preparare accuratamente la Sprint Race di domani ”.