News Trident

FIA F.2 Championship, Baku, Feature Race Report

FIA F.2 Championship, Baku, Feature Race Report

Trident Motorsport conquista un buon quinto posto in rimonta con Verschoor

 

Nella Feature Race disputata sulle vie della Capitale azera, Richard Verschoor ha conquistato la quinta posizione nonostante abbia fatto spegnere il motore nel corso del cambio gomme. Calan Williams ha chiuso a fondo gruppo a causa di un errore di guida e della strategia di scattare con le mescole Prime.  

 

Nella Feature Race, che ha concluso il sesto appuntamento stagionale del FIA Formula 2 Championship sul tracciato cittadino di Baku, Trident Motorsport è tornata a conquistare la zona punti grazie a Richard Verschoor, che ha colto il quinto posto in rimonta dopo aver perso secondi preziosi al cambio gomme a causa dello spegnimento del motore della sua monoposto. Senza il ritardo nella corsia box, il ventunenne pilota olandese avrebbe potuto tranquillamente lottare per il podio. Verschoor è scattato bene allo spegnersi dei semafori dalla terza fila, dopo aver ottenuto il sesto posto nella sessione di qualifica, e ha mantenuto la posizione fino a quando ha fatto il suo ingresso nella corsia box per passare dalle mescole “Option” alla “Prime”. Nella pit-lane il motore della monoposto dell’olandese si è spento, facendo precipitare il driver dei Paesi Bassi a fondo gruppo.  Rientrato in pista nelle retrovie, il ventunenne di Benschlap ha iniziato una solida rimonta conclusa al quinto posto. Calan Williams ha concluso in sedicesima posizione a causa di un errore di guida e della strategia di partire con le mescole “Prime”, che non ha pagato in una corsa contraddistinta da neutralizzazioni e dall’utilizzo della virtual safety car. Il pilota di Perth, prima del suo pit-stop, ha occupato la prima posizione, ma un bloccaggio in frenata lo ha costretto a finire lungo nelle vie di fuga e ha compromesso la sua corsa. Effettuato il cambio gomme, Williams ha concluso a fondo gruppo. I dieci punti conquistati consentono a Richard Verschoor di muovere la sua classifica, ferma dalla seconda posizione colta dal pilota dei Paesi Bassi nella Feature Race di Jeddah. Trident Motorsport ha invece recuperato una posizione nella classifica riservata ai team.  Il prossimo appuntamento stagionale del FIA Formula 2 Championship, che consentirà di raggiungere la boa di metà calendario, è in programma sul circuito di Silverstone nel primo fine settimana del mese di luglio. 

 

Giacomo Ricci, Team Manager, commento Feature Race 

 

“Siamo soddisfatti di essere tornati in zona punti grazie al quinto posto conquistato in rimonta da Richard Verschoor: il risultato odierno è molto utile alla sua classifica ed a quella della squadra, entrambe ferme dalla corsa di Jeddah. Purtroppo, se il pilota dei Paesi Bassi non avesse stallato nella corsia box, avremmo ottenuto un risultato migliore. Il ritmo gare delle nostre monoposto era molto competitivo. Calan Williams, spinto fuori pista da un rivale nella corsa Sprint, non ha raccolto punti a causa di un lungo e di una strategia che non si è rivelata vincente. Ma Baku è una corsa rocambolesca, sulla quale è difficile fare pronostici, e anche quest’anno non si è smentita. Ora lavoreremo per iniziare con il giusto approccio il ciclo di corse in Europa che inizierà ad inizio luglio a Silverstone”.