News Trident

FIA F.2 Championship, Budapest, Feature Race Report

FIA F.2 Championship, Budapest, Feature Race Report

Trident Motorsport conquista la zona punti con Richard Verschoor

 

Nella Feature Race disputata dal FIA Formula 2 Championship sull’impianto ubicato alle porte di Budapest, Trident Motorsport ha conquistato un buon ottavo posto grazie a Richard Verschoor. Lontano dai punti Calan Williams.

 

Nella Feature Race che ha concluso il decimo appuntamento stagionale del FIA Formula 2 Championship, di scena sul tracciato dell’Hungaroring, Trident Motorsport ha conquistato la zona punti grazie al ventunenne olandese Richard Verschoor, che ha concluso in ottava posizione una corsa di rimonta. Il driver dei Paesi Bassi, scattato dalla quattordicesima posizione sullo schieramento di partenza, ha fatto la differenza nelle primissime fasi di gara quando è velocemente balzato al decimo posto. Da quel momento, Verschoor non ha commesso errori e ha portato con successo a compimento la strategia pianificata dallo staff tecnico di Trident Motorsport, che ha deciso di fare iniziare la Feature Race all’olandese con le mescole Prime per poi andare all’attacco sul finale con le Option. Cosa che è puntualmente accaduta. Dopo aver compiuto il cambio gomme nel corso del ventiseiesimo giro, Verschoor ha potuto completare l’opera ed è risalito fino all’ottavo posto finale. Il pilota olandese ha posto a termine una lunga scia di corse lontano dalla zona punti cominciata dopo la sesta posizione ottenuta nella gara Sprint del Red Bull Ring. Sulla monoposto di Verschoor era stata sostituita la scocca alla viglia della corsa dell’Hungaroring a causa di un principio d’incendio scoppiato nelle fasi conclusive del precedente round di Le Castellet. Non è invece riuscito a mettere la zona punti nel suo nel suo mirino il ventunenne australiano Calan Williams, scattato dalla diciottesima casella sullo schieramento di partenza e diciassettesimo sotto la bandiera a scacchi. Per Williams, era stata compiuta la scelta di partire con le mescole Option, per poi passare alle Prime. Ora il FIA Formula 2 Championship si prende quattro settimane di pausa. Il prossimo appuntamento stagionale è in programma sulla pista delle Ardenne, a Spa-Francorchamps, nell’ultimo fine settimana del mese di Agosto. 

 

Giacomo Ricci, Team Manager, commento Feature Race 

 “Siamo soddisfatti di aver ritrovato la zona punti e di affrontare la pausa estiva dopo aver mosso la nostra classifica, ferma dalla corsa di Spielberg. Oggi abbiamo disputato una buona prova con Richard Verschoor, che ha recuperato dalla quattordicesima posizione sullo schieramento di partenza fino all’ottava piazza finale grazie ad una buona strategia ed una corsa condotta su ritmi consistenti senza commettere il minimo errore. Calan Williams non è riuscito a mettere nel suo mirino la zona punti a causa della sua posizione troppo arretrata sullo schieramento di partenza. Il pilota australiano ha comunque tenuto, a tratti, un buon ritmo gara. Ora la squadra si prenderà una meritata pausa, dopo aver affrontato quattro corse nel mese di luglio, per farsi ritrovare carica di energia e motivazioni nel prossimo appuntamento a Spa Francorchamps.”.