News Trident

FIA F.2 Championship, Le Castellet, Feature Race Report

FIA F.2 Championship, Le Castellet, Feature Race Report

Trident Motorsport sfiora la zona punti con Calan Williams

Nella Feature Race disputata dal FIA Formula 2 Championship sull’impianto provenzale, Trident Motorsport ha sfiorato la zona punti con il pilota di Perth, undicesimo al traguardo. Richard Verschoor è stato costretto al ritiro nel corso dell’ultimo giro quando era ottavo.

Nella Feature Race che ha concluso il nono appuntamento stagionale del FIA Formula 2 Championship, di scena sul tracciato francese del Paul Ricard, Trident Motorsport ha mancato la zona punti a causa di un problema al propulsore che ha costretto Richard Verschoor al ritiro nel corso dell’ultimo giro, quando il pilota dei Paesi Bassi occupava l’ottava posizione. Il driver olandese, che ieri era stato bloccato sulla griglia di partenza a causa di un problema alla frizione, era ben risalito fino dall’undicesimo posto sullo schieramento di partenza. Scattato con le mescole Option, Verschoor ha costantemente mostrato un solido ritmo gara che lo avrebbe meritatamente riportato in zona punti senza l’inconveniente tecnico nel finale. Calan Williams, scattato dalla tredicesima posizione sullo schieramento di partenza con le mescole Prime, è stato autore di buone manovre di sorpasso che, abbinate ad un consistente ritmo gara, gli hanno consentito di risalire fino ai margini della zona punti.  Ora il FIA Formula 2 Championship si prende solo pochi giorni di tregua, visto che nel prossimo fine settimana è in programma il decimo appuntamento stagionale sul tracciato dell’Hungaroring, poco distante dalla capitale Budapest. Dopo una mese di luglio molto impegnativo, con quattro corse in programma, la categoria si prenderà un mese di pausa. 

Giacomo Ricci, Team Manager, commento Feature Race 

“Non è stata una corsa fortunata. Il ritiro nel corso dell’ultimo giro di Richard Verschoor, quando il pilota olandese occupava l’ottava posizione, ci ha precluso ogni possibilità di tornare in zona punti. Verschoor, fino a quel momento, aveva disputato una manche molto solida. Positivo è stato il recupero di Williams, che ha sfiorato la zona punti. Al pilota di Perth è però mancato lo spunto finale per conquistare una meritata decima posizione. Ora spremeremo tutte le energie per preparare e disputare il prossimo round di campionato che è in programma il prossimo fine settimana a Budapest. La corsa ungherese concluderà una fase della stagione molto intensa, con ben quattro corse in programma nel mese di luglio.”.