News Trident

FIA F.2 Championship, Monte Carlo, Feature Race Report

FIA F.2 Championship, Monte Carlo, Feature Race Report

Nella Feature Race disputata sulle strade della municipalità monegasca Trident Motorsport ha sfiorato la zona punti grazie con Calan Williams. La corsa di Richard Verschoor è stata condizionata dalla posizione arretrata sullo schieramento di partenza. Il pilota dei Paesi Bassi ha siglato il giro veloce. 

Nella Feature Race, che ha concluso il quinto round stagionale del FIA Formula 2 Championship sul tracciato cittadino di Monte Carlo, Trident Motorsport ha sfiorato la zona punti con il ventunenne driver australiano Calan Williams. Il ventunenne di Perth ha compiuto una buona partenza e ha beneficiato di un ottimo cambio gomme e della strategia di partire con le mescole Prime. Williams ha ben difeso l’ottava posizione fino alle battute conclusive della Feature Race, quando alla chicane si è fatto sorprendere da due avversari ed è sceso al decimo posto. Nel giro conclusivo, l’australiano è stato tamponato da un rivale e costretto al ritiro. Richard Verschoor è scattato molto bene dal fondo gruppo, riuscendo subito a portarsi in diciassettesima posizione. Il driver dei Paesi Bassi è riuscito a sopravanzare Bolukbasi prima di lanciarsi un una serie di giri veloci, a testimonianza del buon livello di performance della sua monoposto. Al termine del decimo giro, Verschoor è passato dalle gomme Option alla Prime, rientrando in pista in diciassettesima posizione.  Le dinamiche della corsa, che ha visto due interventi della Safety-Car, non hanno favorito la strategia dell’olandese, che ha concluso fuori dalla zona punti in dodicesima posizione. Il ventunenne driver dei Paesi Bassi ha siglato il giro veloce in gara, a dimostrazione del livello di performance molto competitivo della sua monoposto. Purtroppo, le difficoltà a superare sulle strette strade di Monte Carlo hanno precluso un risultato migliore per il driver olandese.  Il prossimo appuntamento stagionale del FIA Formula 2 Championship è in programma sul velocissimo tracciato azero di Baku dal 10 al 12 giugno prossimi.

Giacomo Ricci, Team Manager, commento Feature Race 

“Lasciamo Monte Carlo con un bottino di zero punti a causa di una sessione di qualifica negativa che ha compromesso il nostro fine settimana. Penso però che dalla corsa odierna si possano trarre degli spunti positivi. Richard Verschoor ha siglato il giro veloce, ha mostrato un ritmo gara molto solido e di avere una monoposto molto competitiva.  La doppia neutralizzazione ha penalizzato la strategia di gara dell’olandese, che ha preso il via con le mescole Option. Quanto a Calan Williams, il pilota australiano era riuscito a risalire fino alla zona punti, grazie ad una buona partenza, un ottimo pit-stop e la strategia di partire con le Prime. Calan stava ben difendendo l’ottava piazza fino a quando ha lasciato la porta aperta alla chicane ed è stato superato da due avversari. Nel giro finale, il pilota australiano è stato anche tamponato e buttato fuori pista”.