News Trident

FIA F2 Championship, Silverstone, Race Preview

FIA F2 Championship, Silverstone, Race Preview

Si riaccendono i propulsori delle monoposto del FIA Formula 2 Championship, che il prossimo fine settimana saranno di scena sul leggendario tracciato inglese di Silverstone, la casa del Motorsport britannico. Sull’impianto del Northamptonshire andrà in scena la quarta prova del 2021, che chiuderà la prima metà della stagione. I portacolori di Trident Motorsport hanno l’obiettivo di confermare la loro crescita e conquistare preziosi punti. 
 
Dopo il debutto nella desertica Sakhir e il doppio appuntamento sui tracciati cittadini di Monte Carlo e Baku, il prossimo week-end il FIA Formula 2 Championship sarà di scena a Silverstone, sul più classico dei circuiti britannici. La categoria ha scelto uno dei tracciati più veloci e tecnici in circolazione per fare rientro nella vecchia Europa e addentrarsi nella fase centrale della stagione. I tifosi saranno di ritorno sulle tribune della pista inglese, rendendo l’atmosfera ancora più calorosa.  Il circuito di Silverstone misura 5,891 km ed è celebre per essere un impianto estremamente veloce con carichi elevati, con dieci curve a destra e otto a sinistra. Sono presenti diverse zone nelle quali compiere manovre di sorpasso. Silverstone è una pista molto dura per gli pneumatici e per la prima volta verrà utilizzata la combinazione Medium-Hard. I due portacolori del Trident Motorsport, Bent Viscaal e Marino Sato avranno l’obiettivo di affacciarsi con buona frequenza in zona punti. Il loro trend di crescita è incoraggiante. Bent Viscaal è reduce da un quarto posto nella seconda corsa disputata a Baku, risultato che ha consentito al driver dei Paesi Bassi di rompere il ghiaccio e conquistare i primi otto punti nella categoria. Il pilota di Albergen sarà al debutto su una monoposto della FIA Formula 2 Championship sul tracciato inglese, che nel 2020 lo ha visto conquistare il successo nella terza categoria. Marino Sato, che ha già acquisito esperienza l’anno scorso a Silverstone, avrà l’obiettivo di riconquistare la zona punti dopo l’ottava posizione colta nella corsa d’esordio di Sakhir, in modo da consentire a Trident Motorsport di migliorare la posizione nella graduatoria riservata alle squadre. 
 
Giacomo Ricci, Team Manager:

“Dopo oltre un mese di pausa, il FIA Formula 2 Championship riparte in Inghilterra con una corsa importante, su un tracciato classico e impegnativo, che dà forti motivazioni e completa la prima parte della stagione. Ci attediamo che i nostri piloti Marino Sato e Bent Viscaal forniscano una prova solida e consistente e diano il loro contributo per uscire con un risultato positivo da una delle piste più veloci e tecniche della stagione. Lo staff tecnico di Trident Motorsport darà tutte le sue energie per supportarli. Il lavoro di preparazione è stato accurato, ora la parola passa alla pista. Trident Motorsport vuole assolutamente migliorare la sua posizione in graduatoria”. 
 

I motori delle monoposto del FIA Formula 2 Championship si accenderanno venerdì mattina alle ore 11:30, quando è previsto il turno di prove libere di 45 minuti.   Nella stessa giornata sono in programma le qualifiche, alle ore 16:50. Sabato sarà la volta della Sprint Race 1 alle ore 8:50, mentre la Sprint Race 2 è in programma nel pomeriggio alle ore 14:45.   La Feature Race, che concluderà il fine settimana, scatterà domenica alle ore 10:50. L’attività in pista sarà integralmente trasmessa da Sky Sport F.1 in diretta. Gli orari sono espressi in ora locale, un’ora in ritardo rispetto al CET.