News Trident

FIA F3 Championship, Zandvoort, Race 3 Report

FIA F3 Championship, Zandvoort, Race 3 Report

Nella manche conclusiva sulla pista delle dune, Trident Motorsport ha nuovamente conquistato il podio con Clément Novalak, che ha colto una piazza d’onore che vale al pilota francese la terza piazza nella graduatoria di campionato alle spalle di Jack Doohan, quarto nella corsa odierna. Un ottimo David Schumacher, a lungo secondo, è stato spinto fuori pista da un rivale. 

Nella Race 3 che ha chiuso il sesto round stagionale del FIA Formula 3 Championship, in programma sul tracciato olandese di Zandvoort, i portacolori di Trident Motorsport si sono nuovamente espressi su livelli molto convincenti. Clément Novalak ha conquistato la piazza d’onore, ripetendo il risultato colto in Race 2 nella giornata di ieri. Il driver transalpino, grazie al doppio podio colto sul tracciato delle dune, ha artigliato la terza posizione nella graduatoria di campionato. Non è stata una manche particolarmente fortunata per Jack Doohan, che avrebbe potuto ottenere un risultato migliore del quarto posto.

Il driver di Gold Coast, scattato dalla seconda fila, è stato urtato da un rivale nel corso del primo giro e ha perso un paio di posizioni. Sul finale, Doohan ha approfittato di alcuni ritiri per risalire fino alla quarta piazza che consente al driver australiano di mantenersi in corsa per il titolo alla vigilia dell’ultimo appuntamento stagionale. Quarantatré lunghezze separano Doohan dal vertice della graduatoria.  Nonostante il ritiro a tre tornate dal termine, merita un grosso plauso David Schumacher.

Il figlio d’arte tedesco, scattato dalla prima fila dopo aver ottenuto il secondo miglior tempo in qualifica, ha mantenuto la seconda posizione fino a tre tornate dal termine, quando è stato spinto fuori pista da un rivale e costretto al ritiro. Trident Motorsport, grazie all’ottimo risultato di squadra, ha rafforzato la piazza d’onore nella graduatoria di campionato riservata ai team, mentre occupa il secondo e terzo posto con Doohan e Novalak in quella dedicata ai piloti.

Ora la terza serie si prende alcune settimane di tregua. La categoria si ripresenterà in pista a Sochi, in quello che sarà l’ultimo appuntamento stagionale, nell’ultimo fine settimana di settembre. Trident Motorsport punterà a disputare un’altra prova di alto livello, con l’obiettivo di mantenersi in corsa per la leadership in entrambe le graduatorie fino all’ultimo giro della Race 3 che si disputerà in suolo russo.

Giacomo Ricci, Team Manager, commento Race 3

“Anche se non siamo riusciti a lottare per la prima posizione, a livello di squadra la prestazione odierna è stata senza dubbio molto soddisfacente. Clément Novalak ha colto un ottimo secondo posto che consente al driver transalpino di salire in terza posizione nella graduatoria di campionato alle spalle di Jack Doohan, costretto al quarto posto dal tamponamento di un rivale nel corso del primo giro. E’ stata assolutamente rimarchevole la performance di David Schumacher, ottimo secondo in qualifica, che ha occupato la piazza d’onore fino a quando, a tre giri dal termine, è stato spinto fuori pista da un rivale. Senza due episodi di gara che ci hanno favorito, la classifica della nostra squadra sarebbe ancora migliore. Ora dovremo preparare con la massima accuratezza la trasferta di Sochi, che ci vede in lotta per la leadership in entrambe le graduatorie”.